SuperBonus 110%, un’occasione irripetibile. Criticità e Vantaggi
24 Mar 2021
Un’opportunità irrinunciabile per effettuare interventi antisismici e di efficientamento energetico, quasi a costo zero
Superbonus 110% e agevolazioni sulla casa
smart home e controllo remoto
SuperBonus 110%, un’occasione irripetibile. Criticità e Vantaggi
24 Mar 2021
Un’opportunità irrinunciabile per effettuare interventi antisismici e di efficientamento energetico, quasi a costo zero

Superbonus 110%: istruzioni per l’uso

Sono passati 9 mesi dall’introduzione del Superbonus 110%, un’agevolazione inserita nel Decreto Rilancio (DL 34/2020), che costituisce un’opportunità irrinunciabile per effettuare interventi antisismici e di efficientamento energetico, quasi a costo zero!

Questa misura eleva a 110% l’aliquota di detrazione su interventi specifici riguardanti il miglioramento dell’efficienza energetica o sismica.

Inoltre è possibile scegliere fra 3 differenti modalità di fruizione del bonus:

  1. Fruizione diretta:
    Il proprietario (o il condominio) paga i lavori e recupera l’importo con la detrazione nei 5-10 anni successivi;

     

  2. Sconto del fornitore in fattura:
    Il fornitore (l’impresa che esegue i lavori) applica uno sconto in fattura;

     

  3. Cessione del credito d’imposta:
    La detrazione viene trasferita ad altri soggetti (fornitori di beni e servizi, istituti di credito, società ed enti) che finanziano i lavori.

Le ultime due modalità consentono il risparmio immediato di tutto l’importo (o quasi) ed è questa la vera chiave di volta che rende il Super Bonus 110 un’opportunità da non lasciarsi sfuggire. 

Soggetti abilitati

  • Persone Fisiche (al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa),
  • Cooperative,
  • Istituti autonomi, case popolari e simili,
  • Onlus e associazioni di volontariato,
  • Associazioni e società sportive dilettantistiche (immobili adibiti a spogliatoi).

Interventi ammessi

Gli interventi trainanti danno diritto all’agevolazione anche se eseguiti singolarmente, mentre i trainati, devono essere svolti in concomitanza con almeno uno degli interventi trainanti.  

Interventi trainanti:

  • Isolamento termico (almeno 25% della superficie);
  • Sostituzione impianti esistenti di climatizzazione;
  • Interventi antisismici e adeguamenti statici.

Interventi trainati

  • Miglioramento dell’efficienza energetica;
  • Miglioramento efficienza termica (serramenti e infissi);
  • Installazione colonnine per ricarica veicoli elettrici;
  • Installazione pannelli solari e impianti fotovoltaici.

Criticità

Tempi 

L’iter procedurale per accedere all’agevolazione è complesso e, a seconda dei soggetti coinvolti, i tempi possono essere dilatati. Negli ultimi giorni sono trapelate voci su una nuova proroga fino al 2023, ma è ancora tutto da confermare.

Conformità urbanistica

I bonus esigono conformità urbanistica. Se non vi è conformità catastale o vi sono abusi preesistenti all’interno dell’immobile, la questione si complica. 

La legittimità è una condizione di base per accedere al bonus, anche se sono ammesse tolleranze  (art. 34 bis del Dpr 380/01).

Complessità e responsabilità

Come si può intuire, per accedere alla detrazione, l’iter è molto rigido e complesso. Per non incorrere in brutte sorprese o in disastri veri e propri, è necessario affidarsi a professionisti competenti e a imprese strutturate, che sollevino il proprietario da ogni responsabilità

I vantaggi 

A fronte di queste criticità, i vantaggi del Super Bonus 110% sono numerosi e “straordinari”:

  • Riduzione drastica del costo dei lavori;
  • Incremento classe di rischio sismico;
  • Incremento classe energetica immobile;
  • Incremento valore economico dell’immobile;
  • Risparmio sui costi dell’energia;
  • Decarbonizzazione e riduzione impatto ambientale;
  • Messa in sicurezza e riqualificazione del patrimonio immobiliare;
  • Spinta alla ripartenza dell’economia nel nostro Paese.

Conclusioni

Tengo a ribadire l’importanza di affidarsi, soprattutto in questo caso, a imprese serie e strutturate. Molte aziende, per esempio, hanno stipulato accordi o partnership con istituti creditizi e assicurativi, che mettono al riparo il proprietario di casa da inconvenienti e imprevisti di ogni sorta.

Infine, seppure l’immobile non rispetta i requisiti per accedere al Super Bonus 110, vi sono altre agevolazioni, più accessibili, delle quali parleremo nei prossimi articoli. 

Vuoi sapere se la tua abitazione può accedere all’agevolazione Super Bonus 110%? 

Il nostro studio ha un team di architetti e ingegneri specializzati in analisi di fattibilità e prefattibilità, relative alle diverse agevolazioni disponibili. Richiedi una consulenza senza impegno. 

Galleria immagini
Altri articoli dal Blog
Smart working: le 3 tipologie più comuni

Smart working: le 3 tipologie più comuni

Come scegliere la tua postazione di lavoro? A dicembre abbiamo parlato di tutti i bisogni e i requisiti e che una postazione di lavoro dovrebbe soddisfare. Prima di addentrarvi nella lettura, se non lo avete fatto, vi invito a leggere l’articolo Smart Working: la...

La cucina ideale: estetica e funzionalità

La cucina ideale: estetica e funzionalità

La cucina ideale In passato, molto spesso, la cucina era una stanza isolata e dedicata soltanto alla preparazione dei cibi e ad altre faccende domestiche. Più di recente, invece, abbiamo riscoperto le diverse funzioni che questo ambiente può svolgere e le cucine sono...

Smart Home: benessere, sostenibilità e risparmio

Smart Home: benessere, sostenibilità e risparmio

Domotica e Smart Home   L’origine etimologica della parola domotica deriva dall'unione del termine latino domus, casa, con il suffisso greco ticos, che indica le discipline di applicazione. La domotica è una disciplina che si occupa dello studio di sistemi in...

Altri articoli dal Blog
Smart working: le 3 tipologie più comuni

Smart working: le 3 tipologie più comuni

Come scegliere la tua postazione di lavoro? A dicembre abbiamo parlato di tutti i bisogni e i requisiti e che una postazione di lavoro dovrebbe soddisfare. Prima di addentrarvi nella lettura, se non lo avete fatto, vi invito a leggere l’articolo Smart Working: la...

La cucina ideale: estetica e funzionalità

La cucina ideale: estetica e funzionalità

La cucina ideale In passato, molto spesso, la cucina era una stanza isolata e dedicata soltanto alla preparazione dei cibi e ad altre faccende domestiche. Più di recente, invece, abbiamo riscoperto le diverse funzioni che questo ambiente può svolgere e le cucine sono...

Altri articoli dal Blog
Smart working: le 3 tipologie più comuni

Smart working: le 3 tipologie più comuni

Come scegliere la tua postazione di lavoro? A dicembre abbiamo parlato di tutti i bisogni e i requisiti e che una postazione di lavoro dovrebbe soddisfare. Prima di addentrarvi nella lettura, se non lo avete fatto, vi invito a leggere l’articolo Smart Working: la...

La cucina ideale: estetica e funzionalità

La cucina ideale: estetica e funzionalità

La cucina ideale In passato, molto spesso, la cucina era una stanza isolata e dedicata soltanto alla preparazione dei cibi e ad altre faccende domestiche. Più di recente, invece, abbiamo riscoperto le diverse funzioni che questo ambiente può svolgere e le cucine sono...